Fra’ Gigino: “I fuochi ci saranno. Ho parlato con De Luca”

Scritto da , 3 Agosto 2015
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

L’annuncio viaggia su internet ed è a firma del vulcanico frate di Cava de’ Tirreni, padre Luigi Petrone. Questa volta il religioso tira in ballo direttamente in presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che sabato sera pare abbia fatto visita, insieme alla sua compagna, al Santuario di San Francesco a Cava de’ Tirreni. Qui naturalmente avrebbe incontrato il “padrone di casa” che poco dopo ha dato l’annuncio ai suoi fedeli. In particolare fra’ Gigino pare abbia chiesto supporto al governatore rispetto all’organizzazione delle sue numerose feste civili e religiose, ed in particolare sostegno per il suo spettacolo pirotecnico di Ferragosto non voluto dal sindaco di Cava de’ Tirreni Enzo Servalli. Così sulla sua bacheca fra’ Gigino ha scritto: «Ieri sera (sabato per chi legge, ndr) ho incontrato De Luca presidente della Regione Campania sempre contento del lavoro che svolgiamo, contrario alla scelta del sindaco (Enzo Servalli, ndr) ci sarà vicino con la sua presenza e appoggerà il nostro lavoro anche finanziando. A lui il grazie di noi tutti, il resto del dialogo è stato di grande rispetto e amicizia». Immediati i messaggi e le polemiche scatenatesi all’atto della pubblicazione del post sulla bacheca da parte del frate metelliano.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->