Fra’ Gigino attacca i politici dall’altare e fa montare due torri in piazza

Scritto da , 14 giugno 2013

Fra’ Gigino quest’anno è andato oltre e come di consueto le polemiche non sono mancate. Da una parte e dall’altra. Ormai sembra che non ci siano Sant’Antonio e San Francesco che non abbiano strascichi di qualsiasi tipo. Ma partiamo dalle origini. Da giorni in Piazza San Francesco, all’ingresso di Cava de’ Tirreni, il frate ha fatto montare vere e proprie torri, tutte ricoperte di luci. Mega luminarie in onore di Sant’Antonio. Ma con un elemento in più: non semplici addobbi, ormai anche in via d’estinzione per i festeggiamenti patronali, ma una vera e propria creazione, modello Torre Eiffel, dalla quale è possibile ammirare tutta la vallata metelliana. 

 

14 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->