Foto alle schede dopo il voto, denunce e annullamenti Giffoni e Battipaglia

Scritto da , 5 giugno 2016

Prime denunce e primi annullamenti in questa giornata di elezioni amministrative.
A Battipaglia, comune del Salernitano nel quale si concentrano sette dei 14 nomi di candidati definiti “impresentabili” dalla Commissione
Parlamentare Antimafia, un elettore e’ stato sorpreso a fotografare con un telefonino cellulare la scheda dopo aver
espresso il proprio voto.
E’ avvenuto – secondo quanto riferiscono alcuni dei candidati sindaci della citta’ – nella sezione numero 36, in localita’ “Belvedere”. Il cellulare e’ stato sequestrato e il voto, espresso – da quanto si apprende – a liste diverse da quelle nelle quali sono candidati gli “impresentabili”, e’ stato annullato.
Sempre a Battipaglia, nella sezione numero 8 ha votato un elettore di un’altra sezione. Riconosciuto successivamente, e’ stato verbalizzato e cancellato dalla sezione di appartenenza. Anche a Giffoni Valle Piana, sempre nel Salernitano, un elettore e’ stato sorpreso a fotografare la scheda dopo aver votato. Anche in questo caso – si apprende dai Carabinieri,intervenuti su richiesta del presidente del seggio – cellulare sequestrato e voto annullato. L’uomo e’ stato denunciato.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->