Forza Italia si spacca Spunta la De Benedetto

Scritto da , 23 aprile 2014

di Andrea Pellegrino

Lo scontro interno a Forza Italia viaggia online. Due profili facebook – stessa dicitura (Forza Italia Salerno) per sostenere due donne diverse. L’una Marzia Ferraioli, nome della Carfagna presentata ieri mattina a Porta Elina, nella sede provinciale del partito azzurro; l’altra Federica De Benedetto – la più giovane candidata della circoscrizione – sostenuta invece da Vittorio Acocella dei club “Forza Silvio”. Insomma se Carfagna e Roscia hanno ufficializzato la loro candidata e quindi il loro sostegno, Vittorio Acocella non ha mancato di far sapere la propria posizione. Anzi, nel pomeriggio, con un ulteriore post – direttamente sulla sua bacheca facebook – ha scritto: «Lezione numero 1 a chi coordina il partito dalle mie parti: Non si usa la sede “ufficiale” del partito per far la presentazione di un singolo candidato/candidata, ma purtroppo siamo abituati in Campania a persone che usano il partito come una camera di casa propria». A quanto pare la già complessa campagna elettorale di Forza Italia a Salerno partirebbe con il piede sbagliato, con il serio rischio per la Ferraioli di racimolare ben poco a Salerno città, certificando così la possibile sconfitta di Mara Carfagna che nella sua città punterebbe anche alla candidatura a sindaco. Rispetto alle precedenti consultazioni, a quanto pare, l’ex Ministro alle pari opportunità viaggerebbe completamente sola. Non fosse altro che, anche nei comuni interessati al voto amministrativo, Forza Italia non ha – forse per la prima volta – nessun candidato sindaco. E non solo. Ora con la presa di posizione di Vittorio Acocella dovrà vedersela anche con uno scontro interno al suo partito che ha, considerate le posizioni, il sapore di una prova di forza.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->