Forza Italia, niente simbolo alle elezioni amministrative

Scritto da , 8 marzo 2017

 

di Andrea Pellegrino

Forza Italia non presenterà il proprio simbolo alle amministrative. Questa la linea sancita la scorsa sera nel corso del coordinamento provinciale. Mani libere sui territori ai candidati che svolgeranno quasi in autonomia la formazione della coalizione e quindi gli alleati. Sostanzialmente il partito azzurro, più che alle amministrative è proiettato alle prossime elezioni politiche. L’idea è quella di lasciare campo libero per le comunali, programmare una serie di iniziative con i big di partito in provincia di Salerno e pensare alla formazione delle liste per la Camera e il Senato. Le richieste sono già numerose e le manovre sono in campo già da molto tempo. La prossima settimana potrebbe ufficializzare il suo passaggio a Forza Italia Giovanni Romano, ex assessore regionale all’ambiente. Con lui si prevedono anche le adesioni di Michele Cuozzo, ex assessore provinciale e già coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia, Michele De Lucia sindaco di Positano e di Antonio Squillante già direttore generale dell’Asl di Salerno. In casa Pd intanto ieri sera si è tenuta la riunione per la nomina del presidente della commissione per il congresso. Come già anticipato su queste colonne, eletta all’unanimità Mena Arcieri, fedelissima deluchiana a capo della società partecipata Salerno Solidale. Domani, invece, sarà validati l’elenco dei tesserati al partito dem. Dalle prime stime gli iscritti superano i 10mila.

 

Consiglia