Forum dei Giovani, botta e risposta fra le polemiche

Scritto da , 19 Maggio 2020
image_pdfimage_print

Forum dei Giovani, botta e risposta fra le polemiche. a poche ore dalla precisazione del sindaco Napoli, arriva la risposta del consigliere Antonio Cammarota. “Abbiamo sempre criticato l’arroganza del pensiero unico che impedisce la libertà e la partecipazione , ma mai avremmo immaginato di leggere che la mancata istituzione del forum dei giovani e la conseguenziale perdita economica sono state volute per evitare “un ulteriore appesantimento burocratico”, come riferisce una nota del Comune di Salerno”. Lo dichiara  l’avv. Cammarota capogruppo consiliare La Nostra Libertà, per il quale “la toppa peggiore del buco”, e chi ha scritto questo comunicato e chi amministra quel ruolo dovrebbe soltanto vergognarsi perché offende la regola della democrazia, della partecipazione, della libertà e del consenso, preferendo solo i giovani che  sceglie, amici degli amici del proprio partito, del proprio potere”. “Sarà un argomento in più”, conclude Cammarota “per voltare pagina in questa città che ha visto la peggiore giunta comunale del dopoguerra, impregnata di familismo, privilegi, arroganza, incapacità amministrativa”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->