Fonderie, Ideal Standard e compostaggio: i grandi temi ambientali all’attenzione di Lembo

Scritto da , 2 ottobre 2016
lembo

di Andrea Pellegrino

Fonderie, Ideal Standard e con molta probabilità sito di compostaggio. Sono questi – dopo l’inchiesta sulla depurazione – i grandi temi ambientali che sono all’attenzione del Procuratore Capo Corrado Lembo. Sono a lui che arrivano tutte le segnalazioni e gli sviluppi delle varie indagini. Ai temi ambientali, fin dall’insediamento, Lembo avrebbe dato massima priorità. Ed ora gli sviluppi non mancano. Sullo sfondo si intravede l’indagine sul sito di compostaggio di Salerno, dopo la relazione dell’Anac che ha sollevato anche eventuali profili di responsabilità e di violazioni al codice dell’ambiente. Non si esclude che da qui a breve si possa aprire un fascicolo d’inchiesta. Le carte sarebbero già all’attenzione del procuratore Lembo che ha ricevuto, nel corso del tempo, la denuncia presentata dall’ex assessore regionale all’ambiente Giovanni Romano e, successivamente, le relazioni dell’Anac di Cantone. Da Salerno, inoltre, c’è la denuncia, sempre sul sito di compostaggio, presentata dal consigliere comunale Roberto Celano.
Ma argomento caldo ora sono le Fonderie Pisano, il cui verdetto sulla riapertura o meno è nelle mani del Gip. La Procura dal canto suo ha reiterato il no alla riapertura dello stabilimento ed in pentola bollono tutte le inchieste e le indagini collegate all’opificio di Fratte. A partire da quella affidata al pm Roberto Penna sui decessi che si sono registrati negli ultimi anni nell’area di via Dei Greci.
Infine il caso Ideal Standard. In questo caso il fascicolo è stato già aperto e s’attendono solo gli sviluppi.

Consiglia