Follia Ginestra, l’attaccante squalificato per tre turni. Multata la società

Scritto da , 9 Ottobre 2012
image_pdfimage_print

E’ arrivata puntuale la mano pesante del Giudice Sportivo che ha deciso di squalificare l’attaccante della Salernitana Ciro Ginestra per 3 giornate di campionato. Nella nota dei provvedimenti presi in merito alle gare della 6^ giornata del torneo di Lega Pro l’attaccante napoletano viene squalificato “perchè al termine della gara, rientrando negli spogliatoi, colpiva con una testata sul naso di un avversario procurandogli fuoriuscita di sangue”.

La Salernitana quasi certamente procederà ad effettuare comunque ricorso per ridurre almeno di una giornata la squalifica inducendo al calciatore l’attenuante della provocazione ricevuta. La Salernitana dovrà comunque rinunciare al suo bomber principe per tutto il mese di ottobre (quando sono in calendario le partite con Borgo a Buggiano, Hinterreggio e Campobasso). La Salernitana sull’accaduto non ha preso posizione ufficialmente ma di certo Ginestra sarà multato facendo fede al regolamento interno del club.

Intanto nei provvedimenti presi dal Giudice Sportivo è arrivata anche la sanzione di 1000 euro per il Club di Lotito e Mezzaroma perchè persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente nel recinto di gioco, al termine della gara, assumeva atteggiamento provocatorio verso il pubblico ed i tesserati della squadra avversaria”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->