Folgorato mentre raccoglie ciliegie: muore 14enne di Fisciano

Scritto da , 10 giugno 2016

Non ce l’ha fatta il 14enne di Fisciano rimasto folgorato da una scarica elettrica mentre stava raccogliendo delle ciliegie in un terreno di proprietà della sua famiglia. Il fatto è accaduto in mattinata in località Pozzillo a Fisciano, nel salernitano. Il ragazzino in compagnia dei genitori, era salito su uno scaletto per raccogliere le ciliegie senza accorgersi della presenza di alcuni cavi dell’energia elettrica che passavano accanto all’albero.

Il 14enne è rimasto folgorato da una violenta scarica elettrica perdendo i sensi immediatamente. Subito è scattato l’allarme e sul posto è intervenuta una ambulanza della Croce Bianca e dell’Associazione Il Punto di Baronissi. Sul giovane sono state effettuate tutte le manovre rianimative del caso; poi il trasferimento in gravi condizioni all’Ospedale di Mercato San Severino dove purtroppo è deceduto poco dopo. Sul luogo dell’incidente anche i Carabinieri per accertare eventuali responsabilità.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->