Fischi per Sannino, ovazione per Gattuso: Salernitana-Pisa finisce senza gol

Scritto da , 29 ottobre 2016
sannino

di Marco De Martino

SALERNO. Una Salernitana sempre più deludente pareggia per la quarta volta di fila, stavolta contro un Pisa tutt’altro che irresistibile ma grintoso come il proprio allenatore Rino Gattuso, accolto dagli applausi dell’Arechi. Fischi e tanti invece per Beppe Sannino, ormai sulla graticola dopo che la classifica dei granata, sempre più critica.

Primo squillo di marca granata al 5’ quando Bernardini, pescato da Rosina sul primo palo, colpisce di testa mandando il pallone di poco alto. Il Pisa si riassesta e blinda la difesa, Sannino sposta nuovamente Rosina dietro le punte ma senza risultati. L’unico a dare imprevedibilità alla Salernitana è Improta che al 26’ va via con un uno due a Longhi e lascia partire un sinistro velenoso dal limite che manda il pallone ad un palmo dall’incrocio alla destra di Ujkani. La gara scorre via senza sussulti fino al 40’ quando ci prova Rosina dal limite di sinistro mandando la palla in curva. Inevitabile che il primo tempo si chiuda senza reti e tra i fischi dell’Arechi.

La seconda frazione inizia subito con un doppio brivido a cavallo del 50’: prima Donnarumma si vede respingere sulla linea da Ujkani la conclusione a botta sicura da mezzo metro dopo una sponda di testa di Coda, poi Lazzari sul capovolgimento di fronte sfiora il palo con una botta dai trenta metri. Al 52’ Donnarumma prova il tiro alla Del Piero ma ancora Ujkani gli dice di no deviando sulla traversa la conclusione a giro diretta all’incrocio. In pratica non succede più nulla, anche a causa della sciagurata gestione delle sostituzioni di Sannino che lascia in campo un Rosina disastroso e toglie Donnarumma unico capace di impensierire il Pisa. Arriva il quarto pareggio consecutivo accolto dai fischi del pubblico.

SALERNITANA-PISA 0-0

SALERNITANA (4-4-2): Terracciano; Perico (65’ Luiz Felipe), Bernardini, Tuia, Vitale; Improta, Busellato (79’ Odjer), Della Rocca, Rosina; Donnarumma (65’ Caccavallo), Coda. A disp.: Iliadis, Mantovani, Laverone, Ronaldo, Zito, Joao Silva. All.: Sannino

PISA (5-3-2): Ujkani; Golubovic, Del Fabro, Lisuzzo, Avogadri, Longhi; Sanseverino, Verna, Lazzari (62’ Di Tacchio); Varela (81’ Gatto), Montella (54’ Cani). A disp.: Giacobbe, Cardelli, Crescenzi, Fautario, Mudingayi, Peralta. All.: Gattuso

ARBITRO: Aureliano di Bologna (Assistenti Bellutti-Disalvo. Quarto uomo Fiorini)

MARCATORI:

NOTE: Spettatori 9907 (abbonati 4583). Ammoniti Lazzari, Tuia, Luiz Felipe, Lisuzzo. Recupero 2’ e 4’

Consiglia