Fiori D’arancio Alessandro Ferrentino Marianna Siani

Scritto da , 20 luglio 2017

Sposi con la banda in testa

 

 

Dietro una banda si può arrivare dove si vuole, affermava Ennio Flaiano e il percussionista Alessandro Ferrentino unitamente alla violinista Marianna Siani lo sanno bene, per aver scelto quale colonna sonora del loro matrimonio, la grande tradizione dei marciabili e l’inappuntabile “servizio di piazza” del prestigioso Gran Concerto Bandistico Città di Salerno. Avevamo lasciato Rosario Barbarulo & co. diretti da Luca Gaeta al loro “ventosissimo” concerto conclusivo della accorsata festa della Madonna del Carmine, che ha vissuto su tutti della mirabile voce di Anna Corvino, che sa donarsi in qualunque occasione e lugo, e dell’eccellente flicorno baritono di Antonio Sabetta, ritrovandoli il giorno successivo a Villa Soglia, a festeggiare i loro giovani amici. La grande festa musicale, dopo la cerimonia religiosa, è, quindi, continuata nell’incantevole giardino, illuminato addirittura da una vera “luminaria”, simbolo delle tante feste estive e processioni che un bandista allieta. La banda è simbolo di eterna giovinezza, entusiasmo e allegria, con i suoi ottoni lucenti e risorgimentali. Ai due coraggiosi e ironici sposi, l’augurio di Olga Chieffi e dell’intera redazione di Le Cronache del Salernitano, di una vita lunga e felice impreziosita da tutte le gioie, inconfondibili della famiglia, sempre con la banda in testa.

Consiglia