Fine di un incubo, è tornata a casa Filomena Toriello

Scritto da , 5 Novembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

E’ tornata a casa Filomena Toriello. Finisce nel migliore dei modi la storia di questa signora di 45 anni, residente a Pontecagnano, scomparsa di casa dalla scorsa domenica. Filomena, seprata, che viveva con il figlio 14enne e con l’anziana madre, da due anni sta affrontando cure contro il cancro. Cure molto pesanti che l’hanno fatta cadera in un leggero stato di depressione. La vicenda di Filomena, balza agli onori della cronaca nella mattinata mercoledì, quando la sorella Lucia, stanca di aspettare a casa con le mani in mano, di ricevere una buona notizia, pensa bene di pubblicare sul suo profilo Facebook una foto di Filomena e di lanciare un appello affinchè tutti la possano aiutare a ritrovarla. Della scomparsa della donna se ne occupa, sempre nella serata di mercoledì, anche la trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?” con un collegamento in diretta proprio dalla casa di Filomena, dove, la sorella maggiore ha lanciato un nuovo messaggio alla sorella per farla tornare a casa ed un appello a tutti coloro che magari l’avevano incontrata durante questi giorni di allontanamento da casa. Una grande mobilitazione. Il post di Lucia è stato condiviso su Facebook su oltre 3680 profili. Anche la stampa locale, come noi, ed i siti online iniziano a diffondere la notizia della scomparsa della donna. Così come l’appello di Lucia e la foto della sorella inizia a circolare su gruppi whatsapp, partendo proprio da quelli della scuola frequentata dal figlio di Filomena. Insomma un passa parola, veloce, tanto veloce, che nella tarda mattinata di ieri ha portato al ritrovamento di Filomena. La donna ora sta a casa, ha riabbracciato il figlio e l’anziana madre, come anche le due sorelle ed il fratello “Ringraziamo di cuore tutte le persone che si sono attivate è ci hanno aiutato in questi giorni – ha detto Lucia Toriello, la sorella minore di Filomena – Grazie alle forze dell’ordine. Allo splendido lavoro che hanno effettuato i carabinieri del nucleo di Pontecagnano Faiano, che sin dal primo momento della nostra denuncia si sono attivati per ritrovare Filomena. Grazie alla troupe di Rai 3 del programma “Chi L’ha visto?”, grazie alla stampa locale. Grazie a tutti i parenti, gli amici, i vicini e i conoscenti. Grazie a tutti nessuno escluso. Io e la mia famiglia – conclude ancora Lucia Toriello – vi siamo veramente grati, per l’affetto, l’aiuto e le parole di conforto che ci avete dato in questi giorni per noi così dolorosi e pieni di paure e preoccupazioni. Siamo felici che tutto si sia risolto nei migliori dei modi, siamo super felici di aver potuto riabbracciare Filomena. Grazie ancora a tutti voi, che ci avete dimostrato quanto bene volete a mia sorella. Un abbraccio grande grande ad ognuno di voi, anche da parte di Filomena”. Sulle motivazione dell’allontamento da casa di Filomena non si sa ancora nulla, sicuramente la donna, come pura formalità sarà sentita nelle prossime ore dai carabinieri della stazione di Pontecagnano che vorranno capire cosa ha spinto Filomena ad andare via di casa senza avisare nessuno.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->