Finali nazionali Csi, il Futsal Nuceria chiude al terzo posto

Scritto da , 19 luglio 2015
image_pdfimage_print

di FIlippo Attianese

NOCERA INFERIORE. Si è chiuso con un prestigiosissimo terzo posto il cammino dell’Asd Futsal Nuceria alle finali del Campionato Italiano CSI di calcio a 5 disputate a Montecatini Terme. La formazione di mister Dello Ioio, capace di superare imbattuta il girone di qualificazione, si è arresa in semifinale allo Sporting Locri (3-2 subito nel finale dopo aver rimontato i due gol di svantaggio iniziali). Nella finale per il terzo posto, però, è arrivato il riscatto che è valso il terzo gradino del podio. Le calciatrici rossonere si sono imposte col risultato di 1-0 contro il San Pietro Cremona. Un risultato griffato dalla firma della più esperta del gruppo, la bomber Pina Lamberti, e messo in cassaforte dalle parate della numero uno Francesca D’Amelia, sempre protagonista nel corso di questo torneo. L’impresa delle atlete nocerine assume ancora più valore considerando le assenze patite in questa manifestazione, soprattutto quella del capitano Carola Lamberti, oltre che di Rosa Manzo e Benedetta Delle Ioio, out per infortunio. Il terzo posto di Montecatini Terme, inoltre, chiude un’annata davvero eccezionale: un’annata che ha visto le ragazze del Futsal rossonero conquistare il Campionato Campano CSI, battendo le quotate avversarie del Progetto Nola nella finale play-off, e la Coppa Italia Campana, con trionfo ai calcio di rigore contro la Magna Graecia. Una crescita costante, che parte da lontano, dal primo exploit nelle finali del Campionato CSI 2012/2013, finali nelle quali le ragazze di Dello Ioio si misero per la prima volta in mostra a livello nazionale conquistando il secondo posto alle spalle delle Dolphins Ancona. La speranza, ora, è che si possa proseguire lungo questa strada e che magari, anche in virtù dei bei risultati ottenuti negli ultimi anni dalla piccola società allestita dalla presidentessa Faiella, si possa aprire un tavolo di confronto con l’amministrazione comunale per accordare anche al Futsal Nuceria l’utilizzo del PalaCoscioni.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->