Fi, anche il convegno è un flop

Scritto da , 19 aprile 2015
image_pdfimage_print

di Marta Naddei

Se qualcuno avesse avuto ancora qualche dubbio sullo stato di crisi di Forza Italia a Salerno e nell’intero territorio provinciale, dopo la giornata di ieri potrebbe averlo fugato completamente. Le due sedie, al tavolo dei relatori, desolatamente vuote sono state l’emblema di una giornata nera per il partito salernitano. Lì ci sarebbero dovute essere il dimissionario coordinatore provinciale del partito di via Porta Elina, Mara Carfagna, e l’assessore regionale alle politiche agricole Daniela Nugnes. Nessuna delle due, però, ieri mattina ha preso parte al convegno “Fare sviluppo rurale”, organizzato dal dipartimento politiche agricole, guidato dall’ingegnere Gennaro Lamberti, del coordinamento provinciale di Forza Italia e svoltosi al Savoy beach hotel di Capaccio Paestum.
Eppure, la presenza di Carfagna e Nugnes era stata data per certa, almeno fino a ieri sera, nella nota di promemoria dell’evento.
Ma anche dall’altra parte del tavolo, ovvero in platea, la situazione non era certamente delle migliori: una sala desolatamente vuota, con molti posti a sedere vacanti, hanno completato una mattinata da dimenticare per i forzisti salernitani, già alle prese con diaspore di vario genere e sempre più surclassati nell’indice di gradimento partitico.
Il commissario provinciale Enzo Fasano, succeduto a Mara Carfagna dopo le dimissioni di quest’ultima, altro non ha potuto fare – con visibile imbarazzo e crescente dispiacere – che scusarsi con i pur pochi intervenuti al convegno.
Ma pare proprio che nell’organizzazione degli eventi, di questi tempi, a Forza Italia non ne vada bene una. Sui social network, infatti, è montata la polemica in relazione ad un’altra manifestazione organizzata dal coordinamento provinciale, svoltasi sempre nella giornata di ieri. Ad Oliveto Citra, infatti, nel pomeriggio si è discusso del futuro della rete ospedaliera in provincia di Salerno. Fin qui nulla di strano, se non fosse che – come ha notato qualcuno – che tra i relatori non vi era nessun esponente del mondo sanitario, eccezion fatta per Michele Schiano di Visconti, presidente della commissione regionale sanità. A parlarne, infatti, sono stati il giovane Luca Esposito, coordinatore della sezione giovani di Forza Italia alto e medio Sele, la “contestatissima” candidata alle Regionali e coordinatrice del dipartimento politiche sociali del partito Sonia Senatore, ed il senatore Enzo Fasano.
Insomma, una giornata non proprio memorabile per gli azzurri salernitani e che, in vista della prossima competizione elettorale di fine maggio, rappresenta un campanello d’allarme piuttosto significativo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->