Ferragosto, spiagge e lungomare affollati ma i cittadini chiedono maggiore pulizia

Scritto da , 17 Agosto 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

“Tanta gente in spiaggia e nei parchi, tutto esaurito nelle strutture ricettive, pienone nei ristoranti e nei locali pubblici, visitatori nelle mostre e nei siti d’arte”. E’ questo il bilancio del sindaco Vincenzo Napoli, sul ferragosto appena trascorso. Il primo cittadino prosegue “Un bel Ferragosto a Salerno città bella ed accogliente. Ed il trend positivo continuerà nei prossimi giorni con un bel beneficio per l’economia locale ed il lavoro. La nostra comunità riparte alla grande valorizzando le proprie potenzialità. Grazie alle donne ed agli uomini che in queste torride giornate sono al lavoro per garantire ai concittadini, ai turisti ed ai visitatori delle giornate di piacevole relax e svago. Rinnovo a tutti l’appello a comportamenti responsabili ed al rispetto delle prescrizioni anti Covid”. Poi il sindaco conclude il suo intervento con un avviso “Abusi e violazioni saranno individuati e puniti”. Da Torino a Padova, da Roma a Campobasso, sono stati diversi i turisti che ieri hanno fatto capolino nella nostra città e che hanno scelto le spiagge cittadine per cercare un po’ di refrigerio in quella che è stata la giornata forse più calda dell’anno. Purtroppo al termine di questa giornata di festa va comunque registrato un aumento dei rifiuti lasciati da cittadini e dai turisti in più punti delle vie principali in special modo sul Lungomare, letteralmente preso d’assalto nel tardo pomeriggio e nella serata di ieri. Ma non solo tante, tantissime le segnalazioni, anche via social sul profilo pubblico del sindaco di Salerno, di cittadini che continuano a chiedere maggiori controlli e pulizia, soprattutto in prossimità degli stabilimenti balneari in modo particolare, segnalano i cittadini nella zona compresa tra Pastena e Mercatello, oltre che una maggiore pulizia delle spiagge pubbliche della zona orientale e in particolare nella zona Pastena dove c’è la scogliera in prossimità del lido Caravella. Ma le segnalazioni sono davvero tanto e arrivano anche dai quartieri della zona alta di Salerno dove si chiede una maggiore pulizia di strade e di marciapiedi spesso invasi dagli escrementi dei cani non raccolti dai padroni.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->