Ferisce a coltellate rivale in amore a Salerno, arrestato 18enne

Scritto da , 10 agosto 2014

Un giovane di 20 anni e’ stato accoltellato nella tarda serata di ieri a Salerno, in ‘zona movida’, al culmine di una lite con un 18enne. Il ferito si trova ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Ruggi d’Aragona, mentre l’aggressore, M.R., incensurato, e’ stato arrestato. Secondo la ricostruzione degli agenti delle Volanti e della Mobile della questura di Salerno, i due giovani si sono incontrati casualmente davanti a un bar sul lungomare Trieste e dopo un acceso litigio per motivi di gelosia, il 18enne ha ferito in modo grave il “rivale” alla coscia e all’emitorace.Dopo l’aggressione il 18enne si e’ dato alla fuga a bordo di uno scooter, mentre la vittima e’ stata soccorsa subito dopo nei pressi di un bar, lontano dal luogo della lite. Ad allertare il 118 e la polizia sono stati gli amici. Il 20enne, trasferito in ospedale, non e’ in pericolo di vita. L’aggressore, residente nel rione collinare del capoluogo, e’ stato trasferito in carcere a Fuorni con l’accusa di tentato omicidio. Secondo gli agenti, i due giovani avrebbero litigato per una ragazza contesa, legata sentimentalmente in passato al piu’ grande.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->