Felice Casucci: “I numeri sono più incoraggianti di quelli del 2019”

Scritto da , 19 Giugno 2021
image_pdfimage_print

“Sono stato a Positano due giorni fa, i numeri sono incoraggianti. In costiera amalfitana e nelle località del turismo di lusso penso che faremo numeri significativi e addirittura si prevedono dati superiori quelli del 2019. Se non intervengono paure che alterano questa situazione, la Campania può fare grandi cose”. Ne è convinto Felice Casucci, assessore al Turismo della Regione Campania, intervenuto all’inaugurazione della Bmt, Borsa Mediterranea del Turismo, in corso fino a domenica alla Mostra d’Oltremare di Napoli. “La fiera – aggiunge – è un grande abbraccio per il mercato turistico nazionale e internazionale. Il turismo a distanza non esiste: il pomodorino del piennolo non si mangia via internet e noi proprio su questo siamo molto performanti. Questa fiera è un successo perché è la prima che parte ma anche perché si fa a Napoli, un sistema turistico che offre grandi opportunità”. A breve, la Costiera Amalfitana dovrebbe poter godere anche della presenza di turisti stranieri dopo che, lo scorso anno, è stato necessario puntare tutto sul turismo di prossimità, con tutte le difficoltà del caso.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->