Fantaexpo al Ghirelli, «Si farà» «Ci ha autorizzato il Comune»

Scritto da , 24 Agosto 2015
image_pdfimage_print

«Porteremo tutto noi, compresi i dipendenti ed il personale». Angelo Recupito presidente dell’associazione che promuove il Fantaexpo dice che «l’evento si farà». «Al Ghirelli – spiega – non ci sarà nessun problema perché provvederemo noi a tutto». La struttura del Parco dell’Irno, al momento, non ha nessun dipendente ed i rapporti tra la Fondazione “Salerno Contemporanea” ed il suo ex personale che da tempo attende i propri compensi sono abbastanza tesi. Ma Recupito ci tiene a ribadire che «Fantaexpo (che aprirà i battenti il 5 settembre) non c’entra nulla». Non fosse altro, spiega, «che abbiamo stipulato una intesa direttamente con il Comune di Salerno». Alla base dovrebbe esserci una delibera di giunta, così come dice l’organizzatore: «Il Comune con atto della giunta ci ha fornito l’utilizzo degli spazi ed anche del Teatro. Noi provvederemo a tutto il resto». Utilizzo che sarà, sempre secondo il presidente dell’associazione: «A titolo gratuito». Recupito non manca però di lanciare un messaggio di solidarietà agli ex dipendenti della struttura: «Spero vivamente che questa situazione si risolva al più presto. Sono vicino ai dipendenti».
(andpell)

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->