Falanga (Udc): Salzano tornerà con noi

Scritto da , 11 Agosto 2021
image_pdfimage_print

“Noi pensiamo di fare una lista insieme a Forza Italia, ripetendo l’esperienza romana e di Torino; un banco di prova per la federazione che vede lavorare insieme Forza Italia e Udc, forze moderate di centro, lo stesso Salvini si sta ponendo in una condizione di maggiore moderazione e credo che la formula sia vincente: governeremo il nostro Paese e ci libereremo di questa approssimazione della politica, specialmente quella dei 5 Stelle”. Parla così Ciro Falanga, coordinatore regionale dell’Udc che, ieri pomeriggio, ha partecipato all’incontro di Forza Italia, in programma presso il Polo Nautico. Assente giustificato il coordinatore provinciale Mario Polichetti che, per impegni lavorativi urgenti, ha dovuto chiedere la presenza dei vertici del coordinamento regionale. “L’Udc collabora, in tutte le città in cui si vota, per realizzare l’unità di tutto il centrodestra, a prescindere da quello che può essere il risultato. La nostra vittoria sta proprio nel fatto di assicurare una compattezza di tutte le forze del centrodestra – ha dichiarato ancora Falanga – Salerno è una città molto particolare, con un accaparramento da parte della sinistra ma noi, per una questione di coerenza, ci facciamo le nostre battaglie anche in città come Salerno; l’Udc svolge questo ruolo di collaborazione con le altre forze politiche di centrodestra per offrire una proposta ai salernitani, ai napoletani e in tutte le città in cui si vota, con coerenza e in linea con la nostra posizione nazionale”. L’Udc ha vissuto un momento un po’ particolare, all’inizio, quando si era ipotizzato il sostegno al sindaco uscente Vincenzo Napoli e, poi, con l’addio di Aniello Salzano che ha rimesso nelle mani del coordinamento regionale la nomina a commissario cittadino. “Polichetti è prezioso per l’Udc a Salerno, non soltanto per la sua storia ma anche per l’autorevolezza della sua persona. A me dispiace l’allontanamento di Salzano, credo che con il tempo tornerà ad essere tra di noi perché la sua storia, a mio avviso, non gli consente di partecipare ad una competizione elettorale con alleati come De Luca, il Pd mentre a Napoli sono addirittura in alleanza con il M5S – ha infatti detto il coordinatore campano del partito – Mi auguro che Salzano possa rivedere la sua posizione; Polichetti è il nostro punto di riferimento centrale a Salerno”. L’Udc in queste ore è al lavoro per le prime candidature che affiancheranno e sosterranno il candidato sindaco Michele Sarno, civico con il pieno consenso di tutta la coalizione di centrodestra. (er.no)

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->