Faceva prostituire la figlia 13enne, perizia psichica per la madre

Scritto da , 10 Dicembre 2016
image_pdfimage_print

Di Pina Ferro

 

Faceva prostituire la figlia di appena 13 anni: la Procura dispone la perizia psichica per la madre. Sarà il dottore Antonello Crisci ad effettuare l’esame disposto dal sostituto procuratore Elena Guarino, titolare dell’inchiesta che ha portato all’arresto di A.G. 52 anni colpevole di procacciare i clienti alla donna in cambio di sesso con ragazzina. Una squallida vicenda venuta fuori qualche mese e che pare sia destinata ad arricchirsi di nuovi particolari. La mamma M.C. 41enne e l’amico di famiglia 62enne, entrambi di Castel San Giorgio, sono stati arrestati il 24 ottobre scorso dai carabinieri della stazione di Castel San Giorgio ponendo fine a una storia di degrado assoluto, nella quale la minore è vittima di un contesto sociale deviante e deviato fino all’inverosimile.

Una storia di degrado e dolore venuta fuori grazie all’attenzione ed alla sensibilità delle assistenti sociali che già seguivano da qualche tempo la ragazzina. La 13enne, infatti era stata allontanata dalla madre e collocata presso dei parenti ma la 41enne continuava ad avere rapporti e frequentazioni con la figlia. L’adolescente ad un tratto era cambiata, non era più la stessa e la cosa aveva messo in allarme i servizi sociali. Poi le indagini dei carabinieri e la scoperta. La piccola veniva fatta prostituire in cambio di dieci euro o qualche ricarica telefonica. Non era solo l’arrestato ad abusare della ragazzina che a vederla in qualche foto sembra più grande della sua età, una ragazza spregiudicata. Sembra che la 41enne vendesse la figlia anche a dei rumeni. La minorenne – nonostante le disagiate condizioni familiari,  economiche e sociali – faceva sfoggio delle sue conquiste. Una macchina elettrica e tanto danaro contante li mostrava anche a scuola. Oggi frequenta il primo anno di un istituto superiore di Nocera Inferiore, ma – fino all’anno scorso – era nella vicina Roccapiemonte alle medie.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->