Evade dai domiciliari, la polizia lo riacciuffa e lo porta in carcere

Scritto da , 20 novembre 2014

Nella giornata di ieri personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore ha eseguito e notificato l’ordine di esecuzione per la carcerazione nei confronti un pregiudicato, nato a Nocera Inferiore, di anni 45. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura della repubblica presso il Tribunale Ordinario di Nocera Inferiore il 27 ottobre 2014, per il reato di cui all’art. 385 del Codice Penale (evasione) per l’espiazione della pena di mesi 6 di reclusione. L’uomo ha numerosi  precedenti per furto, resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione, falso, possesso di attrezzi atti allo scasso,  detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di munizioni. Già sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso fuori della propria abitazione dagli agenti del Commissariato di Nocera Inferiore, impegnati nell’attività di controllo dei numerosi soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->