Eva Longo scioglie la riserva: «Mi candido a sindaco a Pellezzano» «Tempo di affrontare la sfida del consenso per la mia città»

Scritto da , 12 febbraio 2018

Eva Longo scioglie la riserva: sarà candidata a sindaco di Pellezzano. La senatrice uscente (non ricandidata) torna alle origini e tenta di indossare nuovamente la fascia tricolore del suo comune. «Ho riflettuto a lungo – dice Eva Longo – Ho maturato la decisione di candidarmi a sindaco dì Pellezzano nelle ultime ore grazie a centinaia di amici che mi hanno invitata a non abbandonare Pellezzano. Con umiltà, ma nella consapevolezza di essere libera, libera di osare, libera di sfidare qualche convinzione errata. E’ tempo di tornare ad affrontare la sfida del consenso, di abbandonare strade sicure e continuare a lavorare per i miei concittadini. Il nuovo progetto non vuole essere esclusivo ma inclusivo. Vuole abbracciare persone che hanno voglia di contribuire in prima persona alla vita pubblica: lavoratrici e lavoratori, studenti, donne e uomini, professionisti, imprenditori appassionati di politica e innamorati di Pellezzano. Mossi solo dall’amore per la rinascita del nostro territorio, abbandonando personalismi, sete di rivincite e piagnistei avendo un preciso obiettivo: Pellezzano del futuro». «Con lo stesso entusiasmo, passione, determinazione – dice ancora la senatrice – torno nella competizione territoriale e parafrasando una celebre frase di John Kennedy dico: Non chiedete cosa Pellezzano possa fare per voi, ma cosa volete fare voi. Avanti Pellezzano, rialzati e voliamo in alto».

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->