Europee, Forza Italia, Antonio Ilardi: candidatura condivisa, nessuna polemica su Carfagna

Scritto da , 16 Aprile 2019
image_pdfimage_print

di Marcello D’Ambrosio

Antonio Ilardi, amministratore delegato della società di gestione dell’aeroporto salernitano “Costa d’Amalfi” è il candidato salernitano alle europee di Forza Italia. Una candidatura indicata direttamente da Mara Carfagna. Sulla leader nazionale di FI si vociferava di una polemica interna al partito di Silvio Berlusconi per la sua scelta di non scendere in campo direttamente. Queste le parole di Ilardi: «Le liste si presentano tra oggi e domani, ufficialmente. La mia candidatura è ufficiale, ciò che manca è l’ufficialità della presentazione delle liste. Diciamo che è certa ma non ufficiale. La candidatura mi è stat proposta dal coordinamento provinciale come espressione della società civile sulla base delle idee che ho manifestato in alcune occasioni, anche pubbliche, e sulla base del mio percorso nell’associazionismo cattolico, imprenditoriale, nella pubblica amministrazione. La candidatura è pervenuta al coordinamento provinciale su indicazione di Mara Carfagna che ho incontrato personalmente a Roma ed è stata lei ad esprimere nel suo ruolo più alto la richiesta al partito. Giovedì ho incontrato Carfagna a Roma, a Montecitorio, ed è stata lei, come detto, ad esprimermi questa richiesta. Non mi risulta che la non candidatura di Carfagna stessa alle europee abbia suscitato malumori in Forza Italia. Non mi risulta un’ipotesi che è stata presa in considerazione. non ho avvertito nessun malumore, ho parlato con tutti all’interno di FI e tutti mi hanno espresso incondizionato sostegno. Le ripeto, non ho avuto nessun sentore di scontri, di riserve su questa opzione».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->