Enrico Farina candidato alle regionali con i 5 stelle

Scritto da , 11 gennaio 2015
image_pdfimage_print

Sono terminate le “Regionalie” del MoVimento 5 Stelle, per la designazione dei candidati al Consiglio della Regione Campania, mediante un processo di selezione attraverso il quale i candidati hanno presentato, in rete, i propri curriculum vitae, la propria dichiarazione di intenti in caso di elezione, rendendosi disponibili alla “Graticola” per l’individuazione dei profili migliori. Al voto online hanno partecipato in Campania 3.974 cittadini.

Tra i 9 candidati della Provincia di Salerno è stato designato il Battipagliese Enrico Farina, già candidato Sindaco nella lista del MoVimento Cinque Stelle per le Amministrative del 2014, annullate a Battipaglia da un provvedimento di scioglimento per infiltrazione camorristica dal Ministro degli Interni.

Attivista dal 2011, Enrico Farina ha promosso numerose iniziative a livello locale e provinciale, tra le quali ricordiamo alcune petizioni Regionali del MoVimento Cinque Stelle su: rischio idrogeologico che ha colpito duramente il Comune di Battipaglia, con l’esondazione del 22 settembre 2014isolamento dei Picentini, a seguito della frana della S.R. 164 che collega Acerno alla Provincia di Salerno; richiesta di abrogazione dell’art. 38 dello Sblocca Italia, a firma dei parlamentari Angelo Tofalo, Andrea Cioffi e del geofisico Prof. Franco Ortolani.

Funzionario del Ministero della Giustizia, con incarico di Capo Area Giuridico Pedagogica F.FFarina consegue la Laurea in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni e, nel 2014, una seconda in Scienze della Pubblica Amministrazione.

Consigliere Onorario di Corte d’Appello
 di Salerno ed esperto in criminologia e politiche di sicurezza sociale, ha pubblicato diversi libri tra cui l’ultimo, Civitas, che verrà presentato il 23 gennaio a la Feltrinelli di Salerno, dove interverrà il Senatore Vito CRIMI, estensore della prefazione del testo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->