Ecco le migliori piattaforme per investire sulle criptovalute

Scritto da , 26 Luglio 2021
image_pdfimage_print

 Le criptovalute, delle quali la più famosa è senza dubbio il Bitcoin, si stanno diffondendo ormai ovunque e sono diventate uno dei prodotti finanziari preferiti dagli investitori, soprattutto per chi predilige il breve termine e si avvale spesso del servizio dei broker online

Si tratta di un tipo di investimenti ideale soprattutto per chi desideri diversificare il proprio portafoglio e operare con una vasta gamma di asset finanziari, al fine di limitare il livello di rischio, che nel trading online è sempre piuttosto elevato.

Come è intuibile, negli investimenti di questo tipo è fondamentale la scelta di una piattaforma di trading affidabile e dotata di funzioni innovative, che permetta anche ai meno esperti di muoversi in sicurezza e con relativa facilità.

Conoscere le caratteristiche delle piattaforme per investire su criptovalute è quindi da considerarsi il punto di partenza per iniziare a capire i meccanismi e le strategie che consentono di limitare i rischi e, nel corso del tempo, di riuscire ad ottenere un utile.

Online, purtroppo, soprattutto per i principianti, non è raro incontrare truffatori che promettono enormi guadagni in breve tempo: questo significa che, prima di tutto, è importantissimo diffidare da questo tipo di offerte. Infatti, se è vero che, con le strategie adatte, le criptovalute consentono di realizzare talvolta un discreto utile, non si tratta certo di cifre stratosferiche ottenibili con facilità.

Riconoscere una piattaforma di trading online affidabile

 

Per individuare un broker online affidabile, è necessario tenere conto di alcune caratteristiche determinanti. Prima di tutto, si raccomanda di scegliere i broker più noti, regolarmente autorizzati dalla Consob e dagli altri enti di controllo italiani e internazionali.

Le piattaforme come eToro, ad esempio, offrono un servizio completo e sono da sempre valutate positivamente per l’efficacia e la serietà. Inoltre, per quanto riguarda le criptovalute, le migliori piattaforme di trading consentono di investire in questo ambito tramite i CFD, ovvero i contratti per differenza, con l’ulteriore possibilità di realizzare un utile anche quando il trend delle quotazioni è al ribasso.

L’affidabilità di un broker si distingue anche dall’assenza di commissioni e dalla possibilità, per i nuovi iscritti, di iniziare ad investire anche con un capitale molto basso e di avvalersi della leva finanziaria.

La semplicità e l’intuitività delle funzioni è naturalmente indispensabile, per consentire in particolare ai nuovi utenti e ai meno esperti di operare fin da subito senza troppe difficoltà e senza rischio di errori.

Un consiglio utile è quello di lasciare sempre perdere gli Exchange per criptovalute e di orientasi invece prevalentemente verso le piattaforme che permettono di operare con i CFD.

Strumenti per apprendere le strategie e possibilità di conto demo

 

Altri elementi da valutare sono la presenza di strumenti e risorse per apprendere le strategie basilari del trading online e la possibilità di utilizzare un conto demo. Il conto demo è un conto virtuale che consente di testare la piattaforma senza mettere a rischio il proprio capitale, è indispensabile per i neofiti ma può rappresentare una valida opportunità anche per i più esperti che desiderino provare le funzionalità messe a disposizione dal broker.

Ovviamente, anche la possibilità di apprendere una strategia nuova, di imparare le basi del trading online o di comprendere le tecniche dei traders esperti è fondamentale per limitare i rischi e ottenere maggiori soddisfazioni.

I migliori broker forniscono materiale per chi sta iniziando a conoscere questa modalità di investimento e mettono a disposizione video, dispense e articoli redatti da esperti del settore per conoscere i trend del momento.

Anche la possibilità di capire e replicare le strategie degli esperti è determinante e offre il vantaggio di avere maggiori possibilità di raggiungere i propri obiettivi e trarre profitto dagli investimenti anche, naturalmente, occorre sempre considerare l’alta percentuale di rischio tipica delle criptovalute e del trading online.

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->