Ecco i salernitani eletti in Senato: Longo e Fasano per un soffio. Pd, sorride solo Saggese. M5S: c’è Cioffi

Scritto da , 26 febbraio 2013
image_pdfimage_print

Sedici i seggi assegnati al Pdl in Campania per quel che riguarda il Senato della Repubblica. Tre i salernitani che faranno parte della squadra di Silvio Berlusconi alla Camera Alta. Dietro il Cavaliere, capolista in Campania, ci sono Alessandra Mussolini, Giuseppe Esposito, Cosimo Sibilia, Luigi Compagna, Vincenzo D’Anna, Antonio Milo, Lucio Barani, Riccardo Villari, Domenico De  Siano, Giovanni Mauro, Ciro Falanga, Giuseppe Compagnone, Eva Longo, Pietro Langella e Vincenzo Fasano.

Rappresentanza tutta femminile per il Pd salernitano al Senato. Cinque i seggi conquistati dal Partito Democratico in Campania, tra cui figura quello che sarà assegnato alla giovane Angelica Saggese. C’è la capolista Rosaria Capacchione, seguita da Sergio Zavoli, Vincenzo Cuomo, Angelica Saggese e Pasquale Sollo.

Prende cinque seggi anche il portentoso Movimento 5 Stelle: a rappresentare Salerno al Senato ci penserà l’ingegnere Andrea Cioffi, secondo dietro Sergio Puglia, e seguito da Paola Nugnes, Vilma Moronese e Bartolomeo Pepe

Nessun rappresentante nei due seggi della lista Monti (Pierferdinando Casini e Lucio Romano), così come l’unico esponente di Sel in Senato sarà il napoletano Peppe De Cristofaro.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->