E’morto Domenico Maisto, presidente degli agronomi

Scritto da , 21 Novembre 2012
image_pdfimage_print

E’ morto il presidente dell’Ordine degli agronomi e forestali della provincia di Salerno, Domenico Maisto.
Maisto, classe 1938, era al suo terzo mandato alla presidente dell’Ordine degli agronomi salernitani, dopo essere stato per anni componente stesso del Consiglio ed aver ricoperto la carica di consigliere nazionale della Cassadi previdenza. I funerali del presidente Maisto avranno luogo domani alle 11, presso  la Chiesa del SS. Corpo di Cristo di Pontecagnano, città nella quale il presidente Maisto viveva con la famiglia. «Se ne va un punto di riferimento imprescindibile per la nostra categoria.  Un professionista di grande esperienza e competenza, un presidente che ha saputo profondamente innovare la nostra professione». Unanime il cordoglio del Consiglio dell’Ordine dei dottori agronomi e forestali della provincia di Salerno per la prematura scomparsa del presidente.
«Da oggi  – affermano tra le lacrime i membri del Consiglio – siamo tutti orfani della sua straordinaria umanità, della grande passione con cui ha presieduto l’Ordine, della professionalità che ha dimostrato in tanti anni di attività». Commosso il ricordo che traccia il vicepresidente dell’Ordine, dottor Beniamino Curcio: «Per molti di noi il presidente Maisto è stato un secondo padre. Sempre vicino ai giovani professionisti, che sosteneva con convinzione e senza mai lesinare consigli, a guidarlo era una sincera passione per la nostra professione. Ha retto l’Ordine con  mano ferma e grande sensibilità in una fase molto difficile. Lascia un vuoto incolmabile in ciascuno di noi».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->