Due Principati, con Pinerolo tra punti e solidarietà

Scritto da , 14 Dicembre 2018
image_pdfimage_print

di Redazione Sprotiva

SALERNO – Doppia gara casalinga all’orizzonte per la P2P GIVOVA che al PalaCapriglia affronterà in rapida sequenza Pinerolo e Roma, dirette concorrenti. Si comincia il 16 dicembre ore 17 con la sfida al Pinerolo, compagine allenata da coach Massimo Moglio. La prossima avversaria ha vinto una volta in meno di Baronissi (2 contro 3), ha lo stesso numero di sconfitte (7) e un punto in meno delle irnine in classifica generale (9 contro 10). Grigolo, “prestata” alla P2P durante la Lega Volley Summer Tour, e compagne hanno vinto in una sola occasione in tre set ma insieme alla P2P GIVOVA sono la squadra che è arrivata più volte al tie break: due hurrà su cinque per Baronissi e uno (proprio contro la P2P all’andata) su cinque per le piemontesi. Stavolta, però nel faccia a faccia del Palasport di Capriglia che mette in palio punti pesantissimi in chiave salvezza, servirà soltanto vincere, portando via l’intera posta in palio. Lo sa bene la P2P, attesa dalla prima di due gare interne consecutive contro dirette concorrenti per la pool salvezza. La pool promozione, cioè il quinto posto occupato in questo momento da Martignacco, è distante solo quattro punti, ma occorre innanzitutto accumulare punti nelle prossime gare, prima di tracciare un nuovo bilancio con nuove proiezioni di classifica. Reduce dalla doppia trasferta di campionato e Coppa Italia, prima a Mondovì e poi a Sassuolo, il roster bianco rosso blu ha ricaricato le batterie e da ieri è ritornato in palestra per riprendere anche gli allenamenti tecnico-tattici, dopo la seduta pesi di mercoledì pomeriggio. Coach Guadalupi ha tutte le atlete a disposizioni, tutte consapevoli, insieme ai tifosi che non faranno al solito mancare il proprio sostegno (botteghino aperto dalle ore 15.30, biglietto 5 euro, ridotto 3 euro, presente sugli spalti anche una nutrita delegazione di baby pallavolisti del Centro Ester) che bisognerà dar fondo a tutte le proprie energie e qualità – tecniche, mentali e caratteriali – per svoltare in una partita da vincere. L’opposto estone Kajalina, la schiacciatrice Grigolo, l’altra attaccante Serena e la centrale Bertone sono gli elementi di spicco in casa Pinerolo, reduce dalla sconfitta casalinga al quinto set contro Roma. Al Palazzetto dello sport di Capriglia arbitreranno Giuseppe Maria Di Biasi e Davide Morgillo.
In occasione di P2P-Pinerolo, lo sguardo della società e del pubblico sarà rivolto anche alla solidarietà. Sarà, infatti, giornata Telethon a Capriglia.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->