Due milioni di euro per realizzare un’opera senza le norme di sicurezza

Scritto da , 15 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

«Sono stati spesi due milioni di euro per realizzare a Corbara, il “Palazo di vetro”, nel più completo disprezzo delle basilari normative sulla sicurezza”. A sollevare il problema è stato l’avvocato Giovanni Pentangelo di Corbara. «A parte la burla sull’ alimentazione con i pannelli fotovoltaici mai andati in funzione e quindi con spreco di energia elettrica, a parte che non si è ancora capito a cosa serva, viene spontaneo chiedersi: come fa ad accedere al palazzo di vetro di Corbara una persona diversamente abile? Chi è il tecnico che ha progettato e ha curato la realizzazione delle scale di accesso e dei percorsi di accesso delle persone diversamente abili?

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->