Due bimbi positivi: chiusa l’Opera Pia Di Mauro

Scritto da , 2 Ottobre 2020
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Neanche il tempo di riaprire le scuole che già si contano i primi casi di Covid tra gli alunni. E purtroppo questa volta ad essere risultati positivi sono stati due bambini frequentanti la scuola elementare paritaria “Opera Pia Di Mauro” di Cava de’ Tirreni. La notizia è stata diffusa nel tardo pomeriggio di ieri dai responsabili della scuola paritaria metelliana. I due alunni frequentano rispettivamente uno la sezione di Scuola dell’Infanzia e l’altro la classe quinta elementare. Su indicazione del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl la scuola resterà chiusa nella giornata di oggi per le operazioni di sanificazione. Le attività didattiche riprenderanno regolarmente venerdì 2 ottobre, nel rispetto dei protocolli sanitari previsti. Ad confermare i due casi di positività al Covid -19 anche il primo cittadino di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli che in una nota inviata attraverso i social ai suoi concittadini ha fatto sapere che entrambi i piccoli studenti fanno parte di nuclei familiari all’interno dei quali erano già presenti dei positivi e di conseguenza erano già scattate le misure previste dai protocolli. Tuttavia, il Dipartimento di prevenzione della nostra ASL, nel rispetto degli stessi protocolli ha disposto la sanificazione della scuola e la quarantena per 14 giorni per le due classi frequentate dai bambini. “Tutte le attività previste in queste circostanze sono in corso e le famiglie saranno informate dai responsabili dell’Istituto” ha detto il sindaco. Ovviamente però, questa notizia, ha generato il panico tra molti genitori, non solo della scuola interessata dalla vicenda, ma anche di altre scuole. Cresce infatti, la paura dei contagi tra i bambini e gli adolescenti e questa paura potrebbe generare un allontamento dei ragazzi dalla scuola da parte dei genitori.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->