Droga, pistola, munizioni e coltello: 2 arresti

Scritto da , 12 febbraio 2017
image_pdfimage_print

di Pina Ferro

Sorpresi con un ingente quantitativo di droga e con una pistola semiautomatica con relativo munizionamento e un coltello a serramanico: arrestati Raffaele Caramanno e Agostino Abate. Nelle ultime ore sono stati due i pusher assicurati alla giustizia dalla polizia. nel dettaglio gli uomini della Squadra Mobile di Salerno, nel centro storico di Salerno hanno ammanettato il 24enne Raffaele Caramanno, perché trovato in possesso di circa 10 grammi di cocaina purissima ancora non trattata con altre sostanze (tagliata), e di 9 dosi di marjuana. Alla vista dei poliziotti Caramanno ha tentato di allontanarsi, ma è stato raggiunto e bloccato in via Dogana Regia. Nel corso della perquisizione, negli indumenti indossati dal giovane salernitano, è stata rivenuta la sostanza e un coltello a serramanico. E, sempre i poliziotti della Mobile hanno arrestato, nel quartiere Monticelli di Fuorni, Agostino Abate 24enne, perché trovato in possesso di circa 450 grammi di cocaina e di una pistola semiautomatica con relativo munizionamento suddiviso in due confezioni da 25 cartucce, per un totale di 50 proiettili. In seguito alla segnalazione di alcuni residenti della zona che lamentavano preoccupazione per la presenza di siringhe usate da tossicodipendenti, lasciate a terra tra aiuole e marciapiedi, sono state avviate mirate attività d’indagine nella località Fuorni. In particolare, gli agenti della Sezione Falchi hanno monitorato a distanza i movimenti di Abate, posizionandosi in punti da cui non si potesse rilevare la loro presenza. L’autovettura è stata più volte fare diversi viaggi da via Monticelli verso Pontecagnano, previa sosta lungo il percorso. Una volta individuato il luogo preciso dove Abate occultava la sostanza stupefacente, i Falchi della Squadra Mobile sono intervenuti bloccando l’autovettura lungo via Monticelli. All’esito della perquisizione dell’auto è stato trovato un involucro con 16 dosi di cocaina, pronte per la vendita, ulteriori due involucri contenenti rispettivamente 9 ed 8 dosi anch’esse pronte per essere ceduti.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->