Drammatico schianto in via Allende: 42 gravissimo al Ruggi

Scritto da , 18 ottobre 2013

Drammatico incidente stradale nella tarda serata di ieri a Salerno dove un’auto è sbandata schiantandosi contro alcuni alberi posti ai lati della carreggiata. Il sinistro si è verificato in via Allende, a poche centinaia di metri dalla Caserma della Guardia di Finanza. G.S., 42enne di Castel San Giorgio, viaggiava in direzione litoranea trasportando pezzi di altre vetture e ferraglie varie, quando ha perso il controllo della guida scontrandosi contro un albero. Immediatamente sono scattati i soccorsi con il tempestivo intervento degli operatori dell’unità rianimativa dell’Humanitas di Salerno: il 42enne era rimasto incastrato tra le lamiere, con la testa che usciva fuori dal finestrino dello sportello piegato su se stesso. Provvidenziale, l’intervento dei vigili del fuoco che con due cesoie elettriche, dopo 20 minuti, sono riusciti a tirarlo fuori.

Il 42enne dopo essere stato immobilizzato è stato trasferito in codice rosso al Pronto Soccorso dell’Ospedale Ruggi dove è attualmente ricoverato in gravi condizioni. L’uomo ha riportato la rottura delle gambe, profonde ferite lacero contuse al volto ed un trauma cranico.

Consiglia