Dopo le vacanze quello che resta è il ricordo del buon cibo

Scritto da , 29 agosto 2017
image_pdfimage_print

Quando si parte per le vacanze estive, oltre al relax,all’abbronzatura e al divertimento, c’è anche la libertà di mangiare piatti tipici senza troppi sensi di colpa per la propria forma fisica, infatti il momento delle vacanze che più resta impresso ai viaggiatori italiani è il cibo, o meglio il food selfie.

Secondo una ricerca della Coldiretti, circa il 38% dei turisti ha inviato agli amici e postato sui social, le foto dei piatti gustati in villeggiatura.

Una passione che contagia soprattutto in vacanza quando la mente è sgombra da qualsiasi pensiero, ma soprattutto perchè il cibo è divenuto un’attività gratificante ma anche motivo di aggregazione e al tempo stesso socializzazione sul web.

Instagram, il social network delle foto per eccellenza è stato letteralmente invaso di ….continua a leggere 

Coldiretti afferma che

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->