Dolore per la morte del dottor Michele Siani

Scritto da , 23 agosto 2017
image_pdfimage_print

E’ morto prematuramente il dottor Michele Sianispecialista in Otorinolaringoiatria. Fatale un malore improvviso. E’ morto nel tardo pomeriggio di ieri nel reparto di Rianimazione dell’ospeale “San Giovanni
di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno dove era arrivato poche ore prima in condizioni critiche. E’ stato un malore improvviso ad indurre il professionista, residente a Vietri sul Mare, ed i suoi familiari a rivolgersi ai medici dell’emergenza del Ruggi.

Ricoverato, è stato sottoposto a tutti gli esami diagnostici e le cure del caso al fine di arrivare ad una veloce diagnosi. Il quadro clinico non era dei migliori. Il malore improvviso che ha colpito il camice bianco ha indotto i colleghi a predisporre l’immediato ricovero nel
reparto di Rianimazione dove è stato costantemente monitorato e sottoposto ad ulteriori cure. Purtroppo dopo alcune ore il cuore di Michele Siani si è fermato per sempre. Inutili si sono rivelati i tentativi di rianimarlo

Lascia un vuoto enorme in chi ha avuto la fortuna di conoscerlo. 56 anni, di Vietri sul Mare, professionista esemplare, Michele Siani è sempre stato attento e scrupoloso sul lavoro senza mai perdere di vista il contatto con la gente, con i pazienti, con le famiglie. Un Medico con la ‘M’ maiuscola capace sempre di creare un feeling con ogni bambino che curava. Era definito il ‘medico dei bambini‘ perchè era in grado di visitarli senza agitarli e mettendoli a loro agio. Li accoglieva sempre con il sorriso e con i modi garbati. Michele Siani aveva fatto della sua professione una missione: l’otorino dei bambini adesso non c’è più. Salerno perde un grande medico ma soprattutto un grande uomo.

Appassionato di musica, teatro e di barche (era vicepresidente dell’Associazione
Filps del Molo Manfredi di Salerno), amava stare tra la gente e condividere il suo sorriso
con tutti. E’ stato il medico di riferimento di generazioni intere. Ha lavorato all’ospedale di Cava de’ Tirreni e alla clinica Tortorella. I funerali si terranno nella giornata di giovedì.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->