Disabili, dopo la nostra denuncia botteghini aperti già da domani

Scritto da , 13 Ottobre 2012
image_pdfimage_print

 La segnalazione giunta alla nostra redazione martedì pomeriggio e pubblicata sull’edizione di mercoledì mattina del nostro quotidiano (nella foto) alla fine ha dato i frutti sperati. In occasione dell’esordio in campionato contro l’Aquila, infatti, Luigi Santoro, storico tifoso granata ma affeto purtroppo da seri problemi respiratori, ha dovuto affrontare
una fila di circa tre ore al botteghino dell”Arechi” per accaparrarsi il
tanto agognato tagliando d’ingresso per assistere alla partita degli
uomini di Galderisi. Un’ enormità per una persona che non è in grado di
poter sopportare per tanto tempo il gran caldo o il freddo. Ed è proprio
per questo motivo che il signor Santoro ha voluto lanciare in prima
persona un appello al presidente Claudio Lotito esortandolo ad
intervenire celermente per trovare una soluzione al problema. Ed alla
fine il patron l’ha ascoltato. Ieri infatti la società granata ha
comunicato che, onde agevolare l’acquisto dei tagliandi per la gara
Salernitana – Aversa Normanna da parte di persone diversamente abili, i
botteghini dello Stadio “Arechi” saranno aperti anche domani dalle ore
9:00 alle ore 13:00. I botteghini saranno aperti esclusivamente per
portatori di handicap per i quali il costo del tagliando d’ingresso per i
settori Tribuna Rossa e Tribuna Verde è di 5 euro previa presentazione
del certificato d’invalidità . La stessa tariffa sarà applicata anche
all’accompagnatore. Come si suol dire, meglio tardi che mai… 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->