Dirty Soccer, la sentenza sportiva: Catania in Lega Pro, Teramo in D

Scritto da , 20 Agosto 2015
image_pdfimage_print

Nella mattinata odierna, il Tribunale Federale Nazionale ha emesso le sentenze relative ai casi di Catania e Teramo. Per il Catania arriva la retrocessione in Lega Pro e 12 punti di penalizzazione (Palazzi ne aveva chiesti solo 5) mentre il Teramo ripartirà dalla serie D insieme al Savona. Il Catania inoltre dovrà pagare una multa di 150mila euro, Pulvirenti è stato inibito per 5 anni e multato per 300mila euro. Quattro anni di inibizione ed una multa di 50mila euro anche per Cosentino. La Virtus Entella prenderà il posto del Catania, mentre il Teramo dovrebbe essere sostituito dall’Ascoli.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->