Deputati Lega, esposto Agcom contro disservizi Dazn

Scritto da , 15 Agosto 2022
image_pdfimage_print

Sono “inaccettabili” i rincari e i “continui disservizi” di Dazn secondo i deputati leghisti Daniele Belotti e Federica Zanella che chiedono risarcimenti e annunciano un esposto all’Agcom. In commissione Cultura alla Camera, “lo scorso 14 luglio il CEO della piattaforma OTT, Stefano Azzi, e il responsabile dei rapporti esterni Romano Righetti avevano rassicurato che non si sarebbero piu’ verificati i problemi del campionato scorso. ‘Per potenziare il segnale abbiamo installato 54 Dazn Edge in Italia’ ci era stato detto. Se sono operativi o meno non lo sappiamo, di certo pero’ il segnale non e’ affatto migliorato. Per contro, pero’, il canone e’ passato da 19,99 a 39,99 per poter vedere contemporaneamente l’evento su due device fuori casa”. “Riteniamo inaccettabile questa speculazione sulla passione dei tifosi – hanno aggiunto -, nonche’ questi continui disservizi che chiediamo vengano risarciti da parte di Dazn. Affinche’ sia garantito il dovuto rispetto degli utenti presenteremo un altro esposto all’Agcom: le scuse di Dazn senza un rimborso per i disservizi suonano come un ulteriore affronto”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->