Denunciata la scomparsa nel Centro Storico dell’ Epigrafe latina “NEC TUMULTUS NEC SOLITUDO”

Scritto da , 8 Novembre 2012
image_pdfimage_print

Sulla bacheca del gruppo “Per Palazzo  Sabbetta Per il Patrimonio Storico di Salerno” e sulla bacheca del  gruppo “Solo per chi ama Salerno” è stata denunciata la scomparsa nel  Centro Storico di Salerno dell’ Epigrafe che recava la scritta latina  “NEC TUMULTUS NEC SOLITUDO” (traduzione approssimativa: “Nessun Tumulto  Nessun Isolamento”) apposta in Vicolo Seminario Diocesano sulla facciata  est dell’antico Palazzo De Vicariis proprio nelle adiacenze del Duomo  di San Matteo. Sembra che l’ Epigrafe sia scomparsa dopo i lavori di
ristrutturazione effettuati sull’entrata di un Box Auto privato.
A  nome dei cittadini salernitani che hanno a cuore i beni storici della
propria città, si chiede cortesemente alla Soprintendenza per i Beni
Storici e Artistici di Salerno di sapere che fine ha fatto l’Epigrafe,
o, se non è a conoscenza, di svolgere opportuni accertamenti per
conoscere la sua sorte.
Nel caso malaugurato che l’Epigrafe sia andata
distrutta si chiede ovviamente che i responsabili della distruzione
vengano perseguiti.
 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->