Del Vecchio: «Ci scusiamo per i disagi». Terminano i lavori su via Vitale

Scritto da , 15 Gennaio 2019
image_pdfimage_print

di Redazione Cronache

CAVA DE’ TIRRENI. «Ci scusiamo per i disagi anche se la strada è provinciale»Come programmato sono iniziati ieri mattina, lunedì 14 gennaio, e dureranno fino al diciannove gennaio, i lavori per il completamento definitivo della variante sulla strada provinciale 360 di via Vitale che congiunge le frazioni di Pregiato e Sant’Anna. Il completamento avviene dopo quattro anni dalla messa in posa dell’opera. Ultimazione che in ogni caso porterà disagi agli automobilisti che da Palazzo di città immediatamente hanno segnalato. Purtroppo si segnalano disagi alla viabilità e per i residenti, per la chiusura del tratto interessato dai lavori e per la mancata segnaletica, sia per quanto riguarda l’inizio dei lavori, che per i percorsi alternativi che non sono stati indicati. Un obbligo che spetta alla ditta appaltatrice, così come previsto dall’ordinanza del Settore viabilità e trasporti della Provincia di Salerno che spiegano: «All’impresa Nuova Logica Gestione e Progetti srl, affinché faccia adottare tutte le cautele a garanzia di sicurezza del traffico veicolare, facendo indicare preventivamente e con idonea segnaletica il percorso alterativo, conformemente a quanto previsto dal decreto legislativo 285/92 nonché dal dpr del 16/12/92 numero 495 e successive modifiche ed integrazioni, lasciando sollevata questa Provincia, da ogni eventuale inadempienza». Sul posto sono dovuti intervenire gli agenti della Polizia Municipale, nelle more delle proprie competenze e nell’impossibilità di sostituirsi alla Polizia Provinciale, per cercare di limitare i disagi e informare sui percorsi alternativi. Alla ditta è stato chiesto di provvedere immediatamente a quanto di competenza, compreso personale cosiddetto “moviero” per indirizzare gli automobilisti.
«In ogni caso – afferma l’assessore alla Sicurezza e Mobilità, Giovanni Del Vecchio – ci scusiamo per i disagi, benché ci siamo subito mobilitati per cercare di dare il nostro aiuto, anche se la strada è di competenza provinciale». «“Esattamente dopo quattro anni finalmente si mette la parola fine anche a questa opera – afferma il Sindaco Vincenzo Servalli – Un risultato raggiunto grazie ad un impegno costante dell’Amministrazione e degli Uffici tecnici provinciali che ho potuto seguire direttamente nella qualità anche di consigliere provinciale. Un ulteriore passo nella direzione di portare a compimento le tante incompiute che da decenni non trovavano soluzioni».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->