Del Duca: «Troppo immobilismo. Si rilanci azione amministrativa»

Scritto da , 18 Febbraio 2019
image_pdfimage_print

Erika Noschese

«Da tempo si registra nella città di Salerno un immobilismo o, in qualche caso, addirittura un arretramento in alcuni comparti strategici per l’economia cittadina». A denunciarlo è il segretario provinciale del Partito Socialista Italiano, Silvano Del Duca che rivendica con forza un cambio di passo per rilanciare l’azione amministrativa del comune capoluogo, «con il coinvolgimento di tutte le energie professionali, imprenditoriali, sociali e culturali presenti nel territorio, al fine di portare a compimento il programma di governo condiviso dalle forze della coalizione», ha inoltre spiegato Del Duca. Per i socialisti, dunque, l’obiettivo sembra essere uno: il rimpasto in giunta con la speranza che ad occupare un posto tra gli assessori sia uno degli attuali consiglieri tra Massimiliano Natella, Paolo Ottobrini o Veronica Mondany. Del Duca ribadisce ancora una volta – a nome di tutto il Psi di Salerno – la necessità di rilanciare la macchina amministrativa a Palazzo di Città

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->