Decesso Carraturo: inchiesta aperta. Conferito incarico

Scritto da , 9 Gennaio 2016
image_pdfimage_print

E’ stato conferito ieri mattina l’incarico al medico legale che dovrà accertare le cause del decesso del poliziotto Pasquale Carraturo. Una persona sarebbe iscritta al registro degli indagati. Al vaglio degli inquirenti le ultime ore di vita dell’agente cinquantottenne, in servizio presso il Tribunale dei Minori di Salerno, e, soprattutto, quanto accaduto prima di entrare nel bar (davanti al Duomo) dove ha accusato il malore fatale. Questa mattina il decisivo esame autoptico.  Per il poliziotto in servizio presso la Questura di Salerno  non ci fu niente da fare nonostante il pronto intervento dei soccorsi. Carraturo, residente a Pontecagnano,  secondo un primo esame morì per infarto fulminante. Ora l’inchiesta dalla quale potrebbe emergere una triste verità. Ieri il conferimento dell’incarico.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->