Debiti fuori bilancio, convocato per martedì un Consiglio straordinario

Scritto da , 25 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Red.Cro.

 

E’ convocato in sessione straordinaria e pubblica per il giorno 27 novembre, alle ore 16,30 presso la Sala di rappresentanza della Casa Comunale, il Consiglio comunale di Ravello che presenta numerosi argomenti di discussione tra cui tre riconoscimenti di legittimità di debiti fuori bilancio. Il primo punto all’ordine del giorno sarà la surroga del consigliere comunale, Ulisse Di Palma, che manterrà comunque la carica di vice sindaco e assessore alla Sanità. Al suo posto subentrerà Valentino Amato risultato primo dei non eletti nella lista “Rinascita Ravellese” che sostiene la maggioranza guidata dal sindaco Salvatore di Martino. «Una procedura questa che intende rafforzare il gruppo e consentire anche ai non eletti di poter svolgere esperienza politica in consiglio comunale -spiega il primo cittadino di Ravello-. In perfetta linea con il motto della nostra compagine: partecipazione, esperienza, rinnovamento». Il vice sindaco Ulisse Di Palma ha motivato la decisione di rinunciare allo scranno nel civico consesso di Ravello per «consentire la massima partecipazione istituzionale ai non eletti e rimanendo sempre disponibile per l’incarico di assessore comunale con delega di vicesindaco. «Ringrazio il Sindaco per avermi dato questa opportunità della doppia carica di consigliere ed assessore, la quale negli anni mi ha portato a conoscere le varie realtà territoriali e a rafforzare l’impegno per la comunità -ha scritto il vice sindaco-. In tale ottica ritengo opportuno dare la possibilità a chi vuole partecipare attivamente alla crescita sociale della comunità». Dopo le comunicazioni del sindaco, che sempre presso la Casa Comunale in via Toro (ore 16 di martedì 27) si sottoporrà al consueto «Question time», saranno affrontati i restanti argomenti all’ordine del giorno che prevedono la discussione di tre riconoscimenti di legittimità di debiti fuori bilancio e relativi provvedimenti per effetto di altrettante sentenze emesse rispettivamente della Corte d’Appello di Salerno del Giudice di Pace di Amalfi e del Giudice di Pace di Torre Annunziata. Per ciascuno dei tre punti all’ordine del giorno si procederà alla ratifica della variazione al bilancio di previsione. Gli altri due argomenti inseriti nella convocazione del Consiglio comunale prevedono la modifica convenzione per il servizio di tesoreria comunale e l’approvazione del Regolamento Urbanistico edilizio comunale.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->