De Lucia e Gambino verso Fi, Roscia viaggia verso Cirielli

Scritto da , 13 novembre 2017

di Andrea Pellegrino

Dopo Michele Cuozzo, sulla strada di Forza Italia ci sono nuovi esponenti politici. Il primo dovrebbe essere Michele De Lucia, sindaco di Positano pronto ad abbandonare i Fratelli d’Italia di Edmondo Cirielli per sostenere il progetto politico del Cav. Poi dovrebbe toccare ad Alberico Gambino, che da tempo tratta con i vertici regionali di Forza Italia. A quanto pare l’adesione dovrebbe essere ad un passo, così come la sua candidatura al Senato nel collegio dell’Agro nocerino. Un passaggio che potrebbe trascinare con sé anche il gruppo consiliare di Pagani dei Fratelli d’Italia, da settimane in rotta con i vertici del partito, ed il sindaco di Sant’Egidio del Monte Albino Nunzio Carpentieri che in caso di “promozione” di Gambino a Roma, entrerebbe in aula regionale. Cuozzo, De Lucia e Gambino seguirebbero le adesioni di Costabile Spinelli e dell’ex assessore regionale Giovanni Romano, seguendo quel percorso politico tracciato ai tempi di “Campania pulita”, la lista di amministratori presentata in occasione delle elezioni dell’ente d’ambito per la gestione dei rifiuti in provincia di Salerno. Ancora c’è Fernando Zara, l’ex sindaco di Battipaglia e già consigliere regionale, sempre di Fdi, che potrebbe rafforzare la pattuglia dei caldoriani, già composta da Antonio Fasolino, Gaetano Amatruda ed il sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato. Il tutto mentre s’attende la possibile candidatura alla Camera dei Deputati del Rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti il cui nome, insieme a quello di Antonio Lombardi, potrebbe essere quello che Silvio Berlusconi pescherebbe da ambienti nuovi. Ancora incerto il destino di Eva Longo che pensa ad un impegno per Pellezzano (dopo lo scioglimento del Consiglio comunale) e ad un bis a Palazzo Madama. Da mesi, ormai, la senatrice pensa ad un riavvicinamento al Cavaliere dopo il suo passaggio nel gruppo Ala. L’operazione politica potrebbe concretizzarsi anche con il supporto del leader regionale di Forza Italia, Domenico De Siano. Anche la Longo potrebbe rafforzare il partito – anche nella Valle dell’Irno – con una pattuglia di sostenitori. Pronto, invece, ad un passaggio nei Fratelli d’Italia, Antonio Roscia che sabato mattina ha comunicato il suo addio a Forza Italia. Secondo indiscrezioni il medico, già presidente del Club Forza Silvio di Salerno, sarebbe ad un passo da un accordo con Edmondo Cirielli.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.