De Luca: «Via le Province». Iannone: «Costano meno di un viceministro»

Scritto da , 4 giugno 2013

Enti senza soldi, De Luca torna alla carica: «Via le Province». E Iannone risponde: «Un intero Consiglio provinciale non costa quanto un viceministro». E’ botta e risposta tra il sindaco viceministro e il presidente della Provincia di Salerno. La polemica corre su Facebook.  Ad accendere la miccia il primo cittadino De Luca: «Solo per la cassa integrazione in deroga e la prima rata dell’Imu bisogna recuperare 4 miliardi di euro; se decidiamo di non aumentare l’Iva, altri 2 miliardi di euro. La coperta è corta, bisogna decidersi a recuperare dalla spesa pubblica improduttiva eliminando le Province e riducendo funzioni di Comuni e tutte le istituzioni pubbliche». 

 

4 giugno 2013


Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->