De Luca: Sono sereno. Pd masochista

Scritto da , 15 dicembre 2013

“Sono di una serenita’ olimpica”. E “la salute va benissimo”. Non si scompone Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno, del Pd, e viceministro alle Infrastrutture e Trasporti, oggetto di polemiche per l’accumulo delle cariche (Pina Picierno, della segreteria Renzi, lo ha invitato a dimettersi dall’incarico governativo), arrivato a Milano per partecipare all’assemblea nazionale del Pd. “E fate un buon Natale…”, risponde ai cronisti che lo incalzano sui rapporti con la nuova segreteria. Poi tiene il punto sull’incompatibilita’: “Vedo che anche voi non leggete le carte – dice de Luca – qui non si rispetta la legge 81. Non sono incompatibile, secondo me. Ma quello che mi colpisce e’ che nessuno ha letto la legge, per vedere che cosa dice. La legge 81 stabilisce la competenza del viceministro, che devono essere relative a un dipartimento o a piu’ direzioni generali. Siamo fermi a questa discussione”. Quindi le polemiche non la turbano? “No, no, io sono in totale relax – risponde De Luca – e non credo che ci saranno interventi: si insedia il segretario…”. No, guardi che ci saranno interventi: “Parlano? La vocazione al masochismo in questo partito e’ infinita….”. (Tog/Ct/Adnkronos) 15-DIC-13 11:28 NNNN

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->