«De Luca? Qui serve discontinuità con il passato»

Scritto da , 15 febbraio 2015

«Ho sempre avuto profondo rispetto per la persona e le sue garanzie costituzionali. Penso comunque che bisogna cercare di mettere in campo il miglior candidato possibile, una figura che segni la discontinuità con il passato e non abbia nulla da giustificare rispetto alla ‘mala gestio’ degli anni precedenti». E’ un’altra “mazzata” quella sferrata da Gennaro Migliore all’indirizzo di Vincenzo De Luca. Il candidato alle primarie del centrosinistra ed ex esponente di Sel ribadisce anche nel corso di un’intervista rilasciata a Lapresse, la propria opinione in merito a quello che dovrebbe essere il comportamento dell’ex sindaco di Salerno dopo le ultime vicende che lo hanno interessato. «Dobbiamo recuperare nove anni di sconfitte. Ora è il tempo della riscossa» – ha poi sottolineato Migliore. Nel pomeriggio di ieri, il deputato del Partito democratico ha fatto visita allo stabilimento Ericsson di Mondragone. Una visita che è poi proseguita con l’incontro con il vicesindaco di Mondragone, Benedetto Zoccola, oggetto di continue intimidazioni, colpito da un terribile attentato lo scorso 21 Gennaio, per aver denunciato i numerosi tentativi di estorsione nei suoi confronti. (d.e.)

Consiglia

1 Commento

  1. giuseppe

    18 febbraio 2015 at 15:01

    Migliore? Mah!
    Un modesto suggerimento a Bruno Vespa per la prossima edizione di ” Italiani volta gabbana ” Non si dimentichi di Gennaro Migliore.