“De Luca predica bene e razzola male”, attacco di Cammarota, celano e Russomando

Scritto da , 28 Aprile 2020
image_pdfimage_print

I consiglieri di opposizione del Comune di Salerno – Cammarota, Celano e Russomando – intervengono su quanto accaduto questa mattina al Ruggi di Salerno in occasione dell’apertura dell’ospedale modulare  per l’emergenza covid-19. L’attenzione è sull’assembramento che ha visto protagonista il governatore De Luca, documentato anche da una foto divenuta virale sui social. “Così come la clamorosa giravolta sulla sua ordinanza, che aveva autorizzato attività motoria ai runners e che oggi si finge di interpretare come sola passeggiata, così stamattina al Ruggi di Salerno De Luca è stato immortalato in scene di assembramento inaccettabili e soprattutto vietate dalle norme, anche da quelle da lui stesso emanate. – scrivono Cammarota, Celano e Russomando – E così, vale l’ilarità del lanciafiamme, infelice battuta in tempo di morti, per assembramenti anche familiari, ma quando si fa propaganda politica per De Luca questa regola non vale. Ed invece la legge è uguale proprio per tutti, e chi di competenza dovrebbe adottare i provvedimenti previsti da ordinanze e DPCM per tutti i . protagonisti di quella fotografia”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->