De Luca passa all’attacco: “Aggressione mediatica contro di noi”

Scritto da , 19 febbraio 2018
image_pdfimage_print

Arriva direttamente dalla sua pagina Facebook il commento del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, dopo la bufera che vede coinvolto il figlio, Roberto nella questione rifiuti in seguito al video di Fanpage: “Si è scatenata in queste ore una campagna di aggressione mediatica e pseudo giornalistica contro di noi alla vigilia di una campagna elettorale molto delicata. Una operazione camorristica e squadrista nei nostri confronti – afferma – che parte dal tema della gestione dei rifiuti. Questa è la migliore conferma che nella Regione Campania stiamo buttando fuori la Camorra”. Dura ben 10 minuti il video messaggio del Presidente che ci va giù duro contro i detrattori tenendo a precisare che la Campania con lui al timone prosegue il suo lavoro a testa alta pronti pronta ad una nuova resistenza.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->