De Luca non firma l’accordo Stato-Regioni: “Non è possibile scaricare sulle Regioni”

Scritto da , 17 Maggio 2020
image_pdfimage_print

La Campania si sfila dall’accordo Stato-Regioni, il governatore De Luca non ha firmato. E’ stato lo stesso presidente della Campania ad annunciarlo durante la trasmissione “Mezz’ora in più” su Rai3 condotta da Lucia Annunziata. “Su alcune norme di sicurezza generale ritengo che debba pronunciarsi il Ministero della Salute, poi con la collaborazione delle regioni. -ha affermato il governatore De Luca – Ma non è possibile che governo e ministero della Salute scarichino sulle regioni. Mi dicono che dal 3 giugno c’è il liberi tutti, io non so che cosa succederà il 3 giugno. Che significa il liberi tutti? Se il contagio viene contenuto va bene, ma se abbiamo livelli elevati di contagi no. Nel rapporto regioni-stato dobbiamo avere rapporti equilibrati, la Campania non è d’accordo, perché ritengo che sulle norme fondamentali debba pronunciarsi il ministero della Salute, non è accettabile che il governo scarichi sulle regioni le decisioni”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->