De Luca, mi auguro si sblocchi il Ponte sullo Stretto

Scritto da , 1 Giugno 2021
image_pdfimage_print

“La Campania sara’ interessata nei prossimi mesi e anni da due delle grandi opere strategiche del Paese, l’alta velocita’ Napoli-Bari e la Salerno-Reggio Calabria. Mi auguro si sblocchi anche un’altra opera strategica di cui si parla da decenni e non abbiamo combinato nulla, cioe’ il Ponte sullo Stretto, che serve a dare un seguito importante anche all’alta velocita’ Salerno-Reggio Calabria”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine della conferenza stampa sullo stato dei lavori dell’alta velocita’ Napoli-Bari. “La Regione – ha detto De Luca – ha avviato una collaborazione straordinaria con Ferrovie dello Stato per sbloccare molti cantieri sulla linea Napoli-Bari, avremo 10 lotti che partono, miliardi di euro di lavori, saremo a disposizione per accompagnare queste opere che possono determinare un’occupazione tra cinque e seimila unita’ lavorative. Dovremo fare i conti con i problemi dell’Italia, la palude burocratica, la fatica per ottenere i pareri necessari dalle Soprintendenze, dalle Autorita’ di bacino, le procedure di esproprio. Da questo punto di vista dovremo lavorare con grande intensita’ perche’ davvero ci sia una semplificazione e una sburocratizzazione radicale che oggi ancora non si vede. Questa e’ la sfida per il futuro”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->